Disattivare i servizi in Windows 7

Microsoft offre Windows 7 come un pacchetto standard. È vero, ci sono alcune variazioni, ad esempio Windows Home, Professional, Ultimate, ecc.
Ma ogni variante è un pacchetto standard. L’obiettivo Microsoft per standardizzare Windows è quello di avere una unica installazione di Windows che possa essere utile per un pubblico più ampio. Per esempio Home è possibile che lavorare tanto un professionista come qualcuno che usa solo il computer per navigare su internet.

Si può capire che un professionista utilizza il computer in maniera del tutto diversa, che una persona che utilizza soltanto internet. Il professionale utilizzerà un altro programma e servizio. Ma l’utente che utilizza solo internet, ha anche questi servizi e programmi installati. E peggio ancora, sono attivi e consumano risorse inutilmente.

In questo articolo si spiega come disabilitare i servizi inutili con la finalità di velocizzare Windows 7.
Siamo in grado di specificare per ogni singolo utente quali servizi si possono disattivare ed
elenchiamo i servizi più comuni. Se si nota che dopo la disattivazione di un servizio, non funziona più, puoi reattivare i servizi disattivati. Se si desidera disattivare i servizi di Windows 7 in modo sicuro e personalizzato vi consiglio Uniblue PC Mechanic.

Meno servizi = avvio più veloce
Ogni servizio di Windows che è in esecuzione, consumano risorse: CPU e memoria. Se hai meno servizi attivi si ha più risorse disponibili per altri programmi. Non solo è possibile accelerare le prestazioni generali di Windows 7, ma anche di avvio di Windows. Molti servizi vengono avviati contemporaneamente con Windows, rallentando il processo.

Come disattivare i servizi  Windows 7?

Vai su “Start” e digita nella finestra di “ricerca“: “services.msc“. Ora avarai una lunga lista di servizi installati sul computer.
I seguenti servizi sono candidati per disabilitare:

  • Application Experience
  • Computer Browser (se non utilizzi una rete)
  • Desktop Window Manager Session Manager (se non utilizzi il tema Aero)
  • Diagnostic Policy Service
  • Distributed Link Tracking Client
  • IP Helper
  • Offline Files
  • Portable Device Enumerator Service
  • Print Spooler (se non utilizzi  una stampante)
  • Protected Storage
  • Remote Registry
  • Secondary Logon
  • Security Center
  • Server
  • Tablet PC Input Service
  • TCP/IP NetBIOS Helper
  • Themes (se non utilizzi i temi in Windows)
  • Windows Error Reporting Service
  • Windows Media Center Service Launcher
  • Windows Search (Se non cerchi molto nel computer)
  • Windows Time (Se non ti dispiace la sincronizzazione automatica dell’orologio con l’orologio su Internet)

Se hai problemi a selezionare i servizi da disattivare, consiglio Uniblue PC Mechanic.

Pc Speed è uno strumento che ottimizza il computer con un semplice clic.
Non solo si sa quali servizi potrai disattivare, ma è anche possibile applicare molte ottimizzazioni.

La disattivazione dei servizi relativi a Windows 7 è un passo importante per migliorare l’avvio ma non è l’unico passo.

Ti consiglio leggere anche: disattivare tema Aero in Windows 7 e Software per accelerare il pc.

Share this post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

scroll to top